ASSOCIAZIONE ITALIANA PER L’EDUCAZIONE SANITARIA

REGIONE LIGURIA

COMITATO LOCALE DI ORTONOVO

c/o Distretto Socio-Sanitario “A. Seppilli”
via Madonnina 101
19034 Ortonovo (SP)

L’ AIES REGIONE LIGURIA COMITATO LOCALE ORTONOVO è una libera associazione, senza fini di lucro, apartitica, costituitasi nel 1986 sulla spinta di una petizione popolare per l’istituzione e il funzionamento nel comune di Ortonovo del distretto socio-sanitario.

Chi siamo

Siamo cittadini che operano nel settore della Promozione della salute, dell’assistenza sanitaria, sociale e scolastica, con lo scopo di contribuire e sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sullo stato di salute della popolazione, migliorarlo e promuoverlo nell’interesse delle famiglie e della collettività. Siamo operatori sanitari e sociali, docenti universitari e di scuole medie, elementari e materne; membri dei consigli di circoscrizione, scolastici e di fabbrica, liberi professionisti e amministratori di enti pubblici di interesse sanitario e culturale. Tutti possono iscriversi per il raggiungimento degli obiettivi statutari che sono anche quelli dell’AIES NAZIONALE.


Programma

 – favorire l’approfondimento scientifico dell’educazione sanitaria e lo scambio permanente di esperienze, di documentazione, di assistenza tecnica ai fini di un costante miglioramento degli interventi educativi;
– promuovere l’organizzazione istituzionale dell’educazione sanitaria ed operare nel’ambito della Promozione della salute in tutte le politiche, per il raggiungimento del bene-essere delle persone;
– operare per l’istituzione e il buon funzionamento del Distretto socio sanitario nel comune di Ortonovo e Castelnuovo Magra, anche attraverso l’azione di volontariato dei suoi soci.


Iniziative

-Abbiamo operato con successo per l’apertura del Distretto Socio Sanitario nel Comune di Ortonovo dal novembre 1986, riuscendo ad alleviare i disagi delle categorie più deboli della popolazione (anziani e bambini) che si vedevano costretti a recarsi nel comune di Sarzana (a 5 km di distanza da Ortonovo), anche per il disbrigo di semplici pratiche amministrative.

-Abbiamo raccolto firme tra la popolazione, per la realizzazione di una pista ciclabile sull’argine destro del parmignola da località Portonetti a Marinella di Sarzana .

-Abbiamo raccolto firme tra la popolazione, per l’attivazione della linea ADSL nel comune di Ortonovo

-Abbiamo sostenuto la proposta di creare una pista ciclo pedonale sull’argine del canale Lunense, percorribile in bicicletta e a piedi, che consentirebbe alle popolazioni di Ortonovo, Castelnuovo Magra, Sarzana e S.Stefano, di poter usufruire di un percorso pianeggiante di 23 Km.

-Abbiamo richiesto l’aumento del personale presso gli sportelli al pubblico degli Uffici Postali per ridurre le lunghe attese a cui la popolazione deve sottostare.

-Abbiamo proposto all’Amministrazione Comunale di Ortonovo e all’ACAM S.p.A. della Spezia, l’allestimento di una FONTANA che eroghi “ACQUA DA TAVOLA “ o AFFINATA per i cittadini del territorio comunale, partendo dall’acqua dell’acquedotto al fine di contrastare l’inquinamento prodotto dalla produzione, trasporto e smaltimento delle bottiglie di plastica PET.

-Nel 2009 abbiamo chiesto ed ottenuto l’annullamento della delibera Regione Liguria n. 1618, che sospendeva la distribuzione gratuita dei PRODOTTI APROTEICI, perché in contrasto con la legge 833 del 78 di Riforma Sanitaria, che sancisce che il S.S.N. deve tutelare la salute del cittadino.

-Si è sollecitato ed ottenuto dal mese di aprile 2009 lo spostamento della linea di trasporto pubblico ATC, affinché i cittadini, potessero raggiungere la sede distrettuale di Via Madonnina.

-Marzo- aprile 2011 – abbiamo realizzato l’indagine conoscitiva con la distribuzione e compilazione e tabulazione dei dati con oltre 700 questionari, riportanti il grado di soddisfazione del servizio distrettuale da parte degli utenti.

-Aprile 2011- Abbiamo richieto ed ottenuto l’istallazione dei cartelli indicanti il sito del distretto socio-sanitario

-Abbiamo chiesto ed ottenuto dalla Conferenza di Sindaci, di partecipare alle attività di programmazione, gestione e controllo delle attività del distretto socio sanitario “A. Seppilli di Ortonovo e Castelnuovo (dicembre 2011) con l’istituzione della “Commissione Utenti” presieduta dal Sindaco di Ortonovo ed operante dal gennaio 2012

-Abbiamo costituito nell’anno 2012 la Banca del tempo di Luni quale strumento di prevenzione primaria, operante all’interno del distretto socio-sanitario A.Seppilli di Ortonovo. Essa, nell’ambito delle scelte politiche di sanità pubblica rappresenta il passaggio da una sanità di attesa ad una sanità di iniziativa come da raccomandazioni dell’OMS e dell’UE utili a contrastare le malattie croniche degenerative presenti nel nostro tempo.

-Abbiamo raccolto nel 2014, quasi 2000 firme contro il depotenziamento del CUP presso il Distretto A.Seppilli e contro il pagamento obbligatorio presso le farmacie del territorio dei ticket sanitari a mezzo banco posta o simili.

– Abbiamo raccolto nel 2015, 200 firme per sollecitare l’amministrazione comunale ad aprire un tavolo di trattative con ACAM Acque al fine di ottenere un nuovo contratto che non penalizzi il cittadino in caso di dispersione di acque da tubazioni collocate su suolo pubblico

– Sempre nel 2015 in occasione della Pedalata ecologica Pensando al cuore, abbiamo iniziato la raccolta di firme per sollecitare la realizzazione della pista ciclabile e pedonale sul canale Lunense da S.Stefano ad Ortonovo

-Assieme alla XXI° Pedalata dello stesso anno 2015 si è organizzata la “GIORNATA DELLA PREVENZIONE” all’interno del Distretto socio sanitario A.Seppilli di Ortonovo, dove i cittadini hanno potuto usufruire di prestazioni sanitarie gratuite (visita oculistica,analisi della glicemia, misurazione della pressione,visita dermatologica e misurazione dell’elettrocardiogramma) ad opera di volontari medici, infermiere e libere professioniste e con la collaborazione U.I.C e ipovendi della Spezia della Croce Rossa Italiana sez. della Spezia e della Pubblica Assistenza di Luni. La manifestazione è stata molto apprezzata e ha visto un’ alta adesione.

-Nel 2016 abbiamo dato avvio alla funzionalità della Commissione Utenti presso il Comune di Ortonovo approvata dalla Conferenza dei Sindaci su proposta dell’AIES Regione Liguria Comitato Locale di Ortonovo, che vede riunirsi allo stesso tavolo: Sindaco di Ortonovo – Rappresentanti: ASL n. 5- medici di base – assistenti sociali- e popolazione (AIES) – per il buon funzionamento del distretto socio sanitario, con attività di promozione della salute alla popolazione.

– 2016- Seconda “Giornata della Prevenzione

 Per iscriversi all’A.I.E.S. Regione Liguria Comitato Locale di Ortonovo scaricare qui il modulo
e consegnarlo compilato presso la sede o inviarlo tramite e-mail all’indirizzo info@aiesortonovo.it

Articoli recenti
Il Meteo
I nostri visitatori